Think Lean

L’energia del caffè è preziosa. Astoria sa farne buon uso.

La green vision di Astoria si esprime in una rigorosa metodologia produttiva che prevede:

  • automatismi di spegnimento e sistemi anti dispersione
  • impiego delle migliori tecnologie per la gestione dello sfrido di produzione
  • tecniche Smart-recycling per massimizzare la raccolta differenziata
  • sistemi ottimizzati per il recupero dei materiali usati in fase di collaudo, compresa la purificazione e il reimpiego dell’acqua usata durante il testing delle macchine

L’attenzione ambientale si estende alla corretta gestione delle luminarie, grazie a un sistema di illuminazione studiato per autoregolarsi in funzione della luminosità esterna, al riscaldamento e ai consumi elettrici in generale.

Specifiche policy interne e 150 ore di formazione all’anno assicurano l’ottimale utilizzo delle fonti energetiche.

Segni particolari: costruttori di efficienza.

Cuore nevralgico dell’azienda, il quartier generale di Susegana (Treviso) è attualmente la più grande singola fabbrica per macchine da caffè espresso al mondo. Inaugurato nel 2007 e sviluppato secondo il concetto di lean manufacturing, lo stabilimento si sviluppa su un’area di 19.000 metri quadrati.

Foto Partnership 1
Foto Partnership 2