Host Milano 2017: standing ovation per la nuova Storm!

Si è conclusa in un clima di grande entusiasmo la partecipazione di Astoria Macchine per Caffè a HostMilano 2017.

Storm, la nuova macchina realizzata in collaborazione con baristi di fama internazionale quali Caleb Cha (Campione WLAC 2015), Michalis Dimitrakopoulos (Campione WCIGS 2016) e ArnonThitiprasert (Campione WLAC 2017), ha letteralmente conquistato professionisti, buyer, baristi e appassionati di caffè provenienti da tutto il mondo grazie alle sue feature tecniche innovative, studiate per esaltare e agevolare la ritualità della preparazione del caffè.

IMG_4959Tra le caratteristiche di Storm più apprezzate la possibilità di personalizzare l’estrazione tramite la memorizzazione delle curve di estrazione, l’innovativa lancia vapore “cool touch” Barista Attitude, il vapore secco che facilita la montatura del latte grazie alla riduzione al minimo della condensa iniziale e all’assenza di microparticelle d’acqua durante l’erogazione del vapore e l’ergonomia funzionale, capace di rendere più pratico e confortevole il lavoro del barista. Un vero gioiello anche per la sua valenza estetica, impreziosita da materiali nobili come il legno, l’acciaio inossidabile e l’alluminio.

Siamo molto soddisfatti per il successo unanime che Storm ha riscosso, abbiamo ricevuto tantissimi complimenti, tutti volevano vederla e provarla” afferma il Direttore Commerciale Stefano Stecca. “Host si è confermato un marketplace strategico per raccogliere commenti e impressioni sui nostri prodotti e, una volta rientrati in azienda, ci siamo messi subito all’opera per dare seguito ad alcune delle richieste ricevute: annuncio quindi, in assoluta anteprima, che Storm potrà essere ulteriormente personalizzata scegliendo le tonalità del corpo (rosso, nero opaco, rame) e dei diversi particolari (cromo, nero opaco)”.

IMG_5123

Non solo Storm. Numerose altre macchine della collezione Astoria continuano a suscitare interesse e consensi. Prima fra tutte HYbrid, sempre più ricercata da hotel, catene di servizio e fast food per il suo essere un perfetto anello di congiunzione tra le macchine per espresso tradizionali e le macchine superautomatiche: fantastica qualità in tazza, combinata con l’estrema facilità d’uso. HYbrid, infatti, rende semplice ciò che finora poteva essere svolto solo dalle mani esperte di un barista professionista, associando ad una macchina espresso altamente tecnologia tutto il processo di macinatura-dosatura-compressione del caffè tipico delle superautomatiche.

 

“La scelta ideale per tutte quelle realtà che vogliono proporre delle buone bevande a base di caffè espresso senza avere a disposizione personale qualificato” conferma il Product Manager Michele Salice. “Tanto più che HYbrid è stata presentata a HostMilano 2017 con delle importanti migliorie: un nuovo sistema latte che permette di fare due bevande in contemporanea e rende il ciclo di pulizia più efficace, oltre all’innovativo sistema di telemetria Internet of Things che attiva un collegamento diretto tra la macchina e il Cloud Astoria consentendo, da remoto via wi-fi, il controllo diretto sulle bevande erogate a fini statistici, la visualizzazione dello stato di funzionamento della macchina e la gestione del servizio tecnico, con possibilità di modificare impostazioni, ricette e parametri”.

IMG_5186

Grande successo anche per il fitto programma di eventi, workshop ed iniziative proposte da Astoria nei cinque giorni di fiera. Oltre agli show di Latte Art e Coffee in Good Spirits tenuti ogni giorno da Caleb Cha, Michalis Dimitrakopoulos e ArnonThitiprasert con la nuova Storm, lo stand è stato animato da importanti ospiti quali Matteo Beluffi (Campione italiano di latte art 2017), lo Studio Adriano Design che ha disegnato Storm e con cui Astoria collabora già da molti anni, e Andrej Godina che ha presentato il libro “Un caffè in Veneto”, in cui Astoria viene menzionata come una delle realtà storiche del settore, ed è stato protagonista di una sessione di sensory in cui ha estratto lo stesso caffè in diversi modo sfruttando la possibilità di personalizzazione dell’erogazione di Storm.

 

PHOTO GALLERY!