Un’edizione ricca di novità per Astoria a Host Milano 2017!

Host Milano, la fiera biennale di riferimento per l’intero settore Food & Beverage, è ormai alle porte. Un appuntamento fisso con i key player del settore non solo italiani, ma anche internazionali, che si incontreranno nel capoluogo lombardo dal 20 al 24 ottobre 2017 in zona Rho.

Anche quest’anno Astoria prenderà parte all’evento con tanta voglia di mostrare e raccontare i nuovi progetti e idee sviluppate nel biennio, che hanno coinvolto sia tecnici, che designer, che baristi di grande professionalità ed esperienza.
Lo stand Astoria (G51-G61, Padiglione 24) sarà l’unione di tre diverse aree, rappresentative ognuna di una diversa tipologia di macchine per caffè che compongono l’offerta del brand. Accanto alle tradizionali come Plus 4 You TS, potenziata con il vapore secco, la vintage dai tratti eleganti Sabrina, la moderna dal design funzionale Core600, la macchina a leva della famiglia Astoria, Rapallo, e la compatta e versatile Greta, si affiancheranno infatti le superautomatiche, oltre a una sorprendente nuova arrivata.

HYbrid e Drive6000 infatti avranno un loro corner interamente dedicato, in cui sarà possibile testare l’intuitività del display touch di questi modelli, adatti a un target anche di non esperti, grazie a un’interfaccia molto simile a quella degli smartphone con icone che guidano il barista passo dopo passo sia nell’erogazione che nella gestione delle macchine.

Tra le innovazioni principali associate non solo a HYbrid, ma anche a Core600 e alla nuova arrivata, la piattaforma IOT (Internet of Things), il Cloud Astoria in cui è possibile collegare contemporaneamente diverse macchine e avere accesso a dati statistici che le riguardano. Stato di attività, avvisi legati al funzionamento, contatori delle bevande erogate in ogni gruppo, grafici dei consumi in uno specifico arco temporale, avviso automatico al Service per la manutenzione… e moltissime altre funzionalità che verranno illustrate nel dettaglio durante la fiera.

_H9T9408

Al Cloud Astoria sarà possibile collegare anche un nuovo modello di macchina per caffè, che proietta Astoria nel mondo dei baristi professionisti e dei veri appassionati di specialty coffee” afferma Stefano Stecca, Direttore Commerciale Astoria. “Legno, tubi metallici, ruggine e molto vapore: questi alcuni degli indizi chiave per immaginare l’atmosfera in cui a Host si inserirà questo nuovo modello”.