Astoria a SCAJ 2017 per conquistare il Giappone!

Per il terzo anno consecutivo Astoria parteciperà a SCAJ World Specialty Coffee Conference and Exhibition, il più importante evento asiatico dedicato al mondo dello specialty coffee che avrà luogo dal 20 al 22 settembre al polo fieristico di Tokyo Big Sight West Hall 4.

“Si tratta della fiera di riferimento per il Giappone e tutto il continente asiatico, la vetrina migliore per far conoscere le nostre macchine ai migliori baristi, torrefattori e specialisti del caffè” afferma Alberto Schiavon, Area Manager Astoria.

Riprendendo il concept del progetto Streets of Budapest sviluppato in occasione della sponsorizzazione dei Campionati Mondiali di Latte Art (WLAC) e di Coffee In Good Spirits (WCIGS) lo scorso giugno nella capitale ungherese, lo stand Astoria (n. 4-3) a SCAJ 2017 ricreerà l’ambientazione calda e accogliente di un vero bar con un design moderno ispirato allo stile industriale oggi di grande tendenza nel mondo dei baristi e l’utilizzo di materiali naturali come il rame ed il legno.

Streets of Budapest #3 Selezione MONTAGGIO 08 Color.00_01_51_02.Immagine033L’obiettivo è quello di far vivere ai visitatori una brand experience a 360 gradi in cui l’esposizione delle macchine sarà arricchita da un’atmosfera che profuma di caffè e dallo straordinario talento dell‘australiano Caleb Cha, Campione Mondiale di Latte Art 2015, che si esibirà con i suoi pattern più spettacolari e conosciuti sfruttando al meglio le grandi potenzialità di Plus4Champions, macchina appositamente progettata per i veri fuoriclasse dell’espresso.

Tra i modelli presenti allo stand Astoria, oltre a Greta e Tanya, ideali per gli usi semi-professionali e i locali a basso consumo di caffè, sarà in funzione anche la rivoluzionaria HYbrid, sintesi perfetta tra la grande tradizione del caffè espresso italiano e la facilità d’uso di una superautomatica, capace di assicurare performance brillanti agli ambienti caratterizzati da un alto numero di erogazioni e a elevata turnazione di personale.

IMG_20161020_140000_02Nello spazio del torrefattore Guatemalan Coffees si potrà, invece, vedere all’opera l’ultima nata in casa Astoria, Core600, macchina dalle linee semplici e moderne che si affiancano ad un’interattività user-friendly resa possibile da diverse feature innovative tra cui la nuova tastiera sensitive retroilluminata (Sensitive Touch Buttons), che con una lieve pressione permette al barista di selezionare facilmente il caffè da erogare, evitando qualsiasi rischio di perdita di sensibilità dello schermo legato umidità o polvere di caffè.