WOC 2017: Plus4Champions a Budapest per i Campionati Mondiali!

Vecchi edifici decorati con variopinti graffiti, rom kocsma gipsy chic, coffee shop dai tratti urbani retrò in cui degustare un fumante caffè, persone che camminano per strada e sorridono. Questa è la Budapest che dal 13 al 15 giugno ospiterà l’edizione 2017 di World Of Coffee (WOC), uno degli eventi mondiali più stimolanti e innovativi per lo specialty coffee business.

Astoria Budapest selez 01.00_01_30_18.Immagine027

Anche in questa edizione Astoria si conferma sponsor ufficiale dei campionati mondiali di Latte Art (WLAC) e Coffee in Good Spirits (WCIGS), organizzati da World Coffee Events, portando avanti un percorso ormai quasi ventennale di passione per lo specialty coffee.

Il tema che farà da fil rouge sia sullo stand Astoria (J16-J18, padiglione F) che sulle Plus4Champions presenti nei vari palcoscenici in cui si svolgeranno le competizioni sarà “Streets of Budapest”, un tributo alla capitale ungherese, con tutti i suoi colori, la sua modernità e la sua voglia di rinascere culturalmente. Il logo del progetto, realizzato dallo spirito creativo di Cento Canesio, noto designer e artista, trova ispirazione nello stile tipico dell’arte urbana ungherese, reinterpretata in una chiave nuova, che profuma di caffè.

Logo_Streets_of_Budapest_NL_01

La presenza delle macchine Astoria in questa edizione dell’evento si aggiunge alle due precedenti, che hanno visto come vincitori baristi del calibro di Um Paul (WLAC) e Michalis Dimitrakopoulos (WCIGS) a Shanghai nel 2016, mentre Caleb Cha (WLAC) e George Koustoumpardis (WCIGS) a Gothenburg nel 2015.

Le macchine per caffè che utilizzeranno i concorrenti per sfidarsi tra loro e aggiudicarsi l’ambito e tanto sudato titolo mondiale saranno delle Plus4Champions, che impersoneranno la città di Budapest con grafiche variopinte. Plus4Champions è una macchina appositamente progettata per essere performante in competizioni mondiali di elevato livello come questi campionati. A renderla tale la stabilità nell’erogazione e la qualità estrattiva dell’espresso, le migliori secondo World Coffee Events che le ha certificate per il triennio; in aggiunta, particolari rifiniture e dettagli ergonomici pensati appositamente per facilitare l’utilizzo della macchina ai concorrenti delle gare.